all on four costi in Piemonte e Liguria

dLa tecnica chiamata “All on four” è un’innovazione in campo odontoiatrico e permette ai pazienti edentuli di riottenere il pieno controllo della bocca dopo appena 36-48 ore dall’intervento, senza doversi sottoporre dunque a mesi di trattamento.

Questa tecnica consiste nel ricostruire un’intera arcata (superiore, inferiore o entrambe) attraverso l’utilizzo di quattro semplici impianti. Due di questi vengono in genere posizionati nella regione anteriore della bocca mentre i rimanenti due in quella più posteriore con un’inclinazione di circa 45 gradi, per poter sfruttare completamente la morfologia e la qualità dell’osso. In questo modo, con un intervento mini-invasivo a carico immediato, si può sostenere una decina di corone per arcata.

Come avviene l’intervento?

Il protocollo prevede una prima visita, in genere gratuita, durante la quale il dentista valuta gli aspetti estetico-funzionali: la linea del sorriso, la posizione ed il colore dei denti, la masticazione, ecc… In seguito, sottopone il paziente ad un trattamento igienico con lo scopo di eliminare il tartaro e la placca presente nella cavità orale, sia sui denti sia sotto le gengive. Dal momento che la “All on four” è una tecnica implantologica computer assistita, il paziente può visualizzare il risultato finale per tutto il tempo attraverso il pc: per ottenere il modello tridimensionale infatti, attraverso un software ed una precedente tac, il tecnico provvede ad estrapolare i dati necessari partendo dalla reale condizione dell’arcata. È poi in base al modello in 3D che il dentista decide come procedere nell’inserimento degli impianti. Inizialmente, sui 4 impianti viene avvitata una protesi provvisoria ma, nelle 36-48 ore successive, questa viene sostituita da quella definitiva. Alla fine, si richiedono controlli ciclici ogni 2, 3 o 4 mesi al fine di garantire la riuscita dell’impianto.

Vantaggi e svantaggi.

Come abbiamo già sottolineato, tra i vantaggi ricordiamo la possibilità di ottenere una bocca completamente funzionante nel giro di al massimo 48 ore. Inoltre, il fatto che la protesi sia avvitata agli impianti e non cementata rende i controlli successivi meno invasivi poiché basterà svitarla con appositi cacciaviti. Se in buona salute, possono ricorrere a questa tecnica anche i pazienti più anziani; i più giovani invece dovrebbero cercare soluzioni diverse dal momento che i denti usciranno da una finta gengiva.

Costi in Piemonte ed in Liguria.

Il prezzo per la All on four ovviamente può variare in base al dentista ma in genere si discosta poco dalle cifre richieste negli altri studi. In linea di massima, il costo di una “All on four” può variare dai 4000 ai 7000 euro, ma tutto dipende sempre dalle condizioni della bocca e dal tipo di operazioni che il dentista deve effettuare per farvi ottenere il risultato promesso.