Cenetta light per San Valentino

Oggi è San Valentino e vorresti preparare una bella cenetta al tuo innamorato, ma nello stesso momento sei a dieta e non vorresti sforare. Ecco allora qualche buon consiglio per preparare una cenetta romantica, ma senza esagerare con le calorie, che possa piacere al tuo lui e che allo stesso tempo non vanifichi tutti i sacrifici che stai facendo.

Sono davvero tante le idee che oggi si trovano su internet per aiutarti a scegliere il menu di stasera. Si parte dalle cenette a base di verdure e tisane, alle più gustose diete studiate da nutrizionisti professionisti, come ad esempio la nutrizionista Giovanna Corona a Roma.

Grazie ai consigli dei nutrizionisti potrete preparare una cena afrodisiaca, che si adatta al giorno di San Valentino, senza troppe calorie. La maggior parte dei menu di questo tipo sono naturalmente a base di pesce e, soprattutto, di frutti di mare.

Un antipasto di ostriche, ad esempio, è sicuramente il miglior modo per cominciare. Esistono diversi modi per preparare un buon antipasto a base di ostriche, quindi vi consigliamo di fare un giro sul web e di scegliere la ricetta che più vi stuzzica.

Per stasera potete anche prevedere un primo piatto, magari saltandolo a pranzo. Un risotto ai gamberetti è sicuramente il modo migliore per stuzzicare il palato del vostro innamorato, magari associando i gamberetti a della buona verdura di stagione e sfumando il risotto con un po’ di vino.

Il secondo sarà il protagonista della vostra cenetta, quindi cercate di ridurre al minimo le calorie per le due portate precedenti, per rimanere più libere con il secondo. La scelta migliore sarebbe sicuramente un buon filetto di pesce fresco al cartoccio, ma vogliamo lasciare a voi la scelta, in base ai vostri gusti.

Chiedete tranquillamente consiglio al vostro nutrizionista di fiducia e buon appetito.