Diventare personal trainer

In un mondo in cui si ha sempre più attenzione alla cura del proprio corpo ed alla propria salute, la figura del personal trainer è sempre più richiesta, così molti sportivi ed appassionati sono affascinati dall’idea di poter intraprendere questo percorso.

Ogni palestra oggi prevede la possibilità di affiancare ad ogni iscritto un personal trainer, perché si è capito che le esigenze sono cresciute notevolmente rispetto a quando veniva consegnata una scheda e finiva tutto più o meno lì.

Oggi, il personal trainer è visto come un punto di riferimento e non solo per quello che riguarda gli esercizi da fare, piuttosto che il tipo di attività sportiva a cui sottoporsi, ma a questa figura si chiedono consigli su tutto ciò che comporta il nostro benessere, a cominciare dall’alimentazione fino a chiedere come curare gli acciacchi muscolari e non che ci affliggono.

Il personal trainer è diventato sempre più specializzato e per poter diventare un professionista occorre seguire dei corsi specifici, che diano la possibilità di riuscire a padroneggiare tutti gli argomenti a cui si sarà chiamati a rispondere.

Ma come si diventa personal trainer? Occorre naturalmente seguire dei corsi, preferibilmente organizzati da società serie, che consentano di rilasciare dei certificati riconosciuti dal CONI. Esistono poi dei Master che consentono ai personal trainer di specializzarsi in particolari materie, come ad esempio il Fitness Posturale che va tanto di moda oggi oppure il Master in dimagrimento, da sempre uno degli obiettivi principali di chi si iscrive in palestra o si affida ad un personal trainer.

Dallo studio dipende il vostro futuro, così come dicevano i vostri genitori quando eravate bambini. Così, se studierete tanto, vi specializzerete e diventerete dei personal trainer affermati e molto richiesti, potrete pensare di guadagnare davvero tanto e diventare dei VIP, come è accaduto a molti personal trainer di oggi, che seguono molte persone popolari dello sport e dello spettacolo.

A proposito del Master in dimagrimento, un errore che si fa frequentemente è quello di chiedere al proprio personal trainer un piano nutrizionale dettagliato. In realtà, il Personal Trainer potrà darvi qualche buon consiglio o utilizzare dei software per elaborare un piano di alimentazione di massima, ma per redigere un piano nutrizionale dettagliato è necessario l’aiuto di un dietologo o di un nutrizionista.

Diventare personal trainer non è poi così difficile quindi, ma come ogni professione che si rispetti richiede qualche sacrificio, che consente di produrre dei veri e propri professionisti e non allenatori improvvisati.

Per i vostri corsi vi consigliamo di affidarvi solo a società serie, che sappiano seguirvi e sappiano consigliarvi i giusti corsi in base alle vostre attitudini ed esigenze. Ci auguriamo che diventiate presto dei bravissimi personal trainer e ci aspettiamo che ci forniate il vostro recapito telefonico, perché anche noi abbiamo bisogno di qualcuno che ci segua nella nostra attività sportiva, che forse è insufficiente e non ben fatta…

Cercate subito i migliori corsi nella vostra zona e trasformate la vostra passione in una splendida attività lavorativa.