Ritrovare il benessere con una dieta rigenerante

Il benessere fisico è una conquista quotidiana. Gli impegni giornalieri portano ad accumulare stress che provoca stanchezza e problematiche diffuse al nostro organismo. Una dieta rigenerante è, quindi, un percorso obbligato per riacquistare la vitalità. Curare l’alimentazione è fondamentale, ma anche dedicarsi a piccoli e costanti compiti giornalieri come fare attività fisica e coccolare il corpo con pratiche rilassanti.

Lo stress ci rende irritabili e stanchi, poco lucidi nel compiere il nostro lavoro, e più vulnerabili alle malattie. I risvolti negativi segnano anche la pelle che risulta spenta e invecchiata e i capelli che perdono di lucentezza. Responsabili di questi disagi sono i radicali liberi. Per contrastarli ci sono gli antiossidanti. Queste molecole sono presenti nel nostro organismo (antiossidanti endogeni), tuttavia è importante introdurli anche attraverso l’alimentazione o integratori specifici (antiossidanti esogeni).

I consigli per rigenerarsi sono molteplici. Spunti interessanti per seguire una dieta rigenerante possiamo trovarli  su www.activia.it/magazine/speciali/programma-rigenerante. Il sito di Activia fornisce esempi utili e la possibilità di provare alcuni menu rigeneranti.

Abbiamo già rilevato l’importanza dell’alimentazione per combattere i radicali liberi. I cibi di origine vegetale hanno numerose sostanze con proprietà antiossidante. Fra queste ci sono i polifenoli e le vitamine A, C ed E. I polifenoli li troviamo in bevande come tè, in particolare quello verde, e vino. Agrumi, frutti di bosco, ciliegie, broccoli, pomodori, cavoli, frutta secca, cioccolato sono alcuni degli alimenti ricchi di polifenoli.

La vitamina C è presente negli agrumi e anche nei peperoni, rucola, cavolfiore, peperoncini piccanti. La ricca quantità di vitamina C presente, fa di questi alimenti degli alleati contro l’invecchiamento cellulare perciò aiuta a mantenere la pelle giovane.

La vitamina A la troviamo in alimenti di origine sia vegetale e sia animale. Aggiungiamo al nostro menu uova, formaggi, fegato e ancora zucca, bietola, lattuga, spinaci, salvia, melone e altro ancora. La vitamina antinvecchiamento per eccellenza è la vitamina E che troviamo in cibi quali mandorle, olive, spinaci, olio di girasole, olio di mais.

Per il nostro benessere è essenziale, inoltre, mangiare pesce ricco di Omega 3 fra cui tonno, sardine, orata. Infine, beviamo molta acqua e facciamo attenzione alla cottura dei cibi e alla quantità di sale.