Glucomannano: proprieta e benefici

Immagina un prodotto di origine vegetale che sia in grado di assorbire 100 volte il suo peso in acqua, creando una sorta di strato in gel nel nostro intestino.

Non si tratta di un prodotto della fantascienza, ma di un ingrediente naturale da sempre noto nella cultura orientale ed utilizzato nella medicina asiatica da secoli: il Glucomannano.

Stiamo parlando del Glucomannano, una fibra altamente solubile presente nella radice della pianta di Konjac, particolarmente diffusa in Giappone. La sua caratteristica principale è di assorbire grosse quantità d’acqua, contribuendo in questo modo a conferire un senso di sazietà e a promuovere la regolarità intestinale.

Inoltre, come molte altre fibre solubili, il Glucomannano aiuta a ridurre i livelli di colesterolo presente nel sangue e a tenere sotto controllo il livello di glicemia.

Si tratta di una fibra fantastica perchè ha tantissime applicazioni anche in cucina. Infatti, è ad esempio uno degli ingredienti principali degli spaghetti Sharitaki, è inoltre presente nel tofu e lo si può trovare come emulsionante ed addensante in moltissimi altri cibi.

Le proprietà del Glucomannano

Il dottor Oz, il famosissimo medico della TV, ha definito gli integratori a base di Glucomannano un rimedio eccellente per perdere peso.

Infatti, l’utilizzo del Glucomannano per dimagrire sta riscuotendo sempre più successo per affrontare i chili di troppo perché si tratta di un ingrediente naturale, e quindi non tossico, che aiuta a regalare un senso di sazietà e ad affrontare i problemi della stitichezza assorbendo l’acqua nello stomaco e nell’intestino e facilitando in questo modo il transito intestinale.

La proprietà che lo rende unico è quella gelificante, ossia una volta ingerito, questo integratore, acquista una consistenza simile ad un gel che è in grado di assorbire acqua fino 100 volte la sua dimensione originaria regalandoti in questo modo un senso di sazietà e mantenendo sotto controllo le quantità di cibo assorbite dal corpo.

Ma le proprietà benefiche del Glucomannano non si limitano a questo unico risultato: infatti, un suo consumo abitudinario sembra essere in grado di ridurre il colesterolo, il livello di zucchero nel sangue e la pressione sanguigna dei diabetici e in generale sembra favorire un miglioramento del colesterolo.

In diversi studi è risultato che il Glucomannano può migliorare la resistenza all’insulina nelle persone ad alto rischio di diabete di tipo 2.

Come qualsiasi altro integratore è sufficiente rispettare alcune precauzioni ed avvertenze prima del suo utilizzo, soprattutto in determinate situazioni. Ad esempio si sconsiglia l’assunzione del Glucomannano durante la gravidanza e l’allattamento.

Inoltre è preferibile non assumere questa fibra (in tutte le sue forme) prima o dopo un intervento chirurgico per gli eventuali effetti sul livello glicemico del sangue.

Infine si consiglia di parlare con il medico di fiducia durante terapie che prevedono l’assunzione di farmaci per via orale, perché il Glucomannano può ridurre il livello dei farmaci assorbiti dal corpo e diminuire la loro efficacia.

In linea di massima, come regola generale, si consiglia di assumere questa fibra almeno un’ora dopo l’assunzione di altri farmaci.