Lifestyle

Autostima: rimedi e consigli per migliorarla

L'autostima è uno dei fattori di grande importanza per migliorare il proprio benessere, impariamo a coltivarla

Spesso passiamo dei momenti in cui l’autostima, fattore di grande importanza per migliorare il proprio benessere, ha dei cali preoccupanti. Imparate ad acquisire buone abitudini per aumentare la vostra autostima per non influenzare la vostra salute.

Cos’è l’autostima

L’autostima è l’insieme di giudizi generali che una persona da di se stessa, per “conoscersi” meglio in modo di valutarsi positivamente o negativamente.

L’autostima di un soggetto non riguarda solamente i fattori interiori di ognuno, anche i confronti che l’individuo fa, consapevolmente o no, con l’ambiente in cui vive hanno una grande importanza.

È normale sentirsi un po giù ogni tanto, fa parte della vita, ma quando queste sensazioni iniziano ad essere sempre presenti, a far soffrire, a far percepire di non potercela fare nelle più disparate situazioni di solito è indice di scarsa autostima

Se si ha poca o una perdita di autostima, significa che si ha delle idee negative sul proprio valore e come persona. 
Ci sono vari segni di bassa autostima, tra cui:

  • Essere veramente critico con te stesso
  • Concentrarsi sugli aspetti negativi e ignorare le tue realizzazioni
  • Confronto continuo con gli altri
  • Non accettare alcun complimento che ricevi
  • Insoddisfazione

Bassa autostima rimedi

Per costituire e migliorare il processo di formazione dell’autostima bisogna inanzitutto pensare che esistono due componenti: il sé reale e il sé ideale.

Il sé reale non è altro che una visione oggettiva di ciò che noi realmente siamo; Il sé ideale corrisponde a come l’individuo vorrebbe realmente essere.

L’autostima risulta quindi essere il risultato delle nostre esperienze confrontati con le aspettative ideali: maggiore sarà la differenza tra ciò che si è e ciò che si vorrebbe essere, minore sarà la nostra stima.

Costruire e migliorare l’autostima può essere fatto giorno dopo giorno attraverso alcune strategie che possono essere seguite giornalmente.

Self-talk positivo

Il modo in cui pensate a voi stessi ha un’enorme influenza sulla vostra autostima. Se continuate a ripetere che non siete buoni a fare una cosa, che non siete all’altezza, provate invece semplicemente nel cominciare a credere un po di più in voi stessi.

Se notate che vi esercitate spesso a parlare di voi in modo negativo, verificate alcuni modi in cui potete sfidare il vostro pensiero negativo per costruire dei nuovi livelli di fiducia.

Non confrontatevi con gli altri

Può essere davvero allettante misurare il nostro valore rispetto ad altre persone. Che cosa succede se il tuo amico è fantastico a calcio e ottiene ottimi voti?

Avete solo bisogno di capire qual è la vostra nicchia. Tutti sono bravi in ​​qualcosa: quali sono i vostri punti di forza?

Sport ed esercizio fisico

L’esercizio e lo sport in generale aiutano a migliorare l’umore e la stima; inoltre il fatto di raggiungere uno stato di forma vi farà stare bene con voi stessi.

Non cercare la perfezione

È davvero grandioso se volete fare bene le cose, ma tenete presente che la
perfezione non è possibile.

Ognuno di noi ha dei difetti e uno dei passi più importanti da compiere è imparare ad accettarli.

Imparate ad accetarvi

Imparate ad accettarvi per quello che siete, anche con i vostri difetti: le vostre qualità ed i vostri difetti sono le cose che vi rendono unici rispetto agli altri.

Non biasimatevi quando commettete un errore

Tutti sul pianeta commettono errori, è nella nostra natura umana di base. Perché dovresti essere diverso? Quando sbagli non stressarti, impara invece
dall’errore.

Concentrati sulle cose che potete cambiare

Non ha senso sprecare tutte le tue energie pensando a cose che non puoi cambiare. Perché non pensi a certe cose che hai il potere di controllare e vedere.

Fate cose che vi piacciono

Se state facendo cose che vi piacciono, è più probabile che tu stiate pensando positivamente. Pianificate il tempo per divertimento ed il relax ogni giorno.

Celebrate i piccoli traguardi

Iniziate in piccolo e pian piano, non potete aspettarvi nessun enorme progresso da compiere da un giorno all’altro.

Siate utili e premurosi con gli altri

Aiutare le persone vi permetterà di entrare in empatia con gli altri e potreste scoprire di sentirvi meglio con voi stessi dopo aver fatto qualcosa di particolarmente buono.

Circondati di persone di supporto

Non circondatevi di persone che vi abbattono. Trovate un gruppo di
persone che vi faccia sentire bene con loro e con voi stessi ed evitate quelli che tendono a scatenare il vostro pensiero negativo.

Autostima: rimedi e consigli per migliorarla ultima modifica: 2019-02-11T13:00:44+01:00 da Dr. Benessere
Show More
Back to top button