Cura del corpo

Dermaroller: cos’è e come funziona

Il dermaroller è utilizzato per migliorare l'aspetto delle smagliature, delle cicatrici su viso e corpo

Stanche di punti neri, acne, macchie sul viso e pelle grassa? Da oggi potrete risolvere tranquillamente tutti questi noiosi inestetismi della pelle grazie al Dermaroller.

Cos’è il dermaroller

Il dermaroller non è altro che un piccolo strumento, composto da un rullo ricoperto da piccoli aghi, con cui viene fatto sulla pelle il trattamento di microneedling.

Questo innovativo prodotto permette infatti di eseguire dei semplici trattamenti sulla pelle del corpo comodamente a casa propria e a un costo veramente contenuto.

Il principale problema nei trattamenti di bellezza, caserecci e non, è dovuto al fatto che la pelle non viene preparata accuratamente e non riesce ad assorbire completamente le sostanze contenute nelle creme ed altri prodotti utilizzati per il ringiovanimento della cute.

Grazie all’azione degli aghi presenti sulla testina rotante (rullo), sarà possibile liberare i pori della pelle dalle impurità che impediscono il corretto assorbimento dei prodotti per la bellezza.

Come funziona il dermaroller

Tramite questo strumento la pelle viene “punta” creando delle micro lesioni, queste lesioni attivano un meccanismo di riparazione cellulare che induce la pelle a produrre collagene ed elastina, responsabili della tonicità ed elasticità, con la conseguente rigenerazione dei tessuti cutanei.

Il collagene, infatti, è una sostanza prodotta fisiologicamente dal nostro organismo che aiuta a ricostruire e a rinforzare i tessuti epidermici.

In questo modo la pelle sarà più permeabile e sensibile ai successivi trattamenti di bellezza permettendo risultati più evidenti e concreti.
Inoltre, grazie alle micro-perforazioni, la respirazione cellulare ritornerà a livelli normali e la produzione di collagene risulterà aumentata.

Il risultato di questo trattamento è una pelle rinnovata e la diminuzione di alcuni inestetismi della cute, come macchie e cicatrici, diminuiti sensibilmente.

Come usare il dermaroller

Come utilizzare il Dermaroller per eliminare cellule morte e riconferire lucentezza e tonicità alla pelle del viso e del corpo? Nulla di più semplice!
Basterà infatti far scorrere delicatamente il rullo in tutte le direzioni possibili per liberare efficacemente i pori dalle impurità.

Importantissimo! Fate una pressione molto leggera sulla pelle e state attente a non passarlo sulla stessa zona per più di due o tre volte. Non dimenticatevi di pulire e disinfettare il vostro Dermaroller per eliminare batteri e germi rimasti intrappolati sugli aghi.

Il micro-needling non va utilizzato sulla pelle già irritata, infiammata o in presenza di brufoli. Non associatelo ad altri trattamenti aggressivi, come lo scrub.

Vi consigliamo di ripetere il trattamento con una certa intensità la prima settimana, meglio la sera prima di andare a dormire (per evitare che l’epidermide subisca attacchi di agenti esterni) e lasciare a riposo la cute nella settimana successiva per permettere alla pelle di rigenerarsi e ristabilirsi correttamente.

Nonostante il Dermaroller sia adatto a tutti i tipi di pelle e a tutte le esigenze, non è detto che l’epidermide reagisca alle micro-perforazioni nello stesso modo in soggetti diversi. Il modo migliore per utilizzare il Dermaroller dipenderà, quindi, dalla conformazione della vostra pelle e dalle sue reazioni cutanee.

Controllate quindi come reagisce la pelle dove avete utilizzato il dermaroller e regolatevi di conseguenza.

Inoltre è molto importante e consigliato lavare la pelle prima di ciascun trattamento per evitare stress eccessivi sulla cute. In seguito, una volta che la preparazione sarà completata, potrete semplicemente applicare il vostro siero, crema o gel sulla pelle per ottenere gli effetti desiderati.

Quali problemi si possono trattare con il dermaroller?

I Dermaroller presenti sul mercato variano a seconda della lunghezza degli aghi presenti sui rulli: 0.2 mm, 0.25 mm, 0.30 mm, 0.50 mm,
0.75 mm, 1.00 mm, 1.50 mm, 2.00 mm e 3.00 mm.

Le differenti lunghezze vengono utilizzate per andare a migliorare i differenti problemi che si hanno sulla pelle:

  • Per stimolare la pelle e far assorbire creme in profondità vengono utilizzate lunghezze comprese da 0.2 a 0.50 mm
  • Per migliorare la tonicità della pelle e renderla più liscia la lunghezza necessaria sarà compresa tra 0.75 e 1.00 mm
  • Per migliorare la situazione in presenza di cicatrici si utilizzerà la lunghezza di 1.5 mm
  • Per combattere la cellulite del corpo le lunghezze necessarie sono comprese tra 2.00 mm e 3.00 mm

Il trattamento di micro-needling è consigliato per vari inestetismi, ad esempio:

  • Presenza di cicatrici dovute ad interventi chirurgici
  • Rilassamento e invecchiamento cutaneo
  • Presenza di macchie, acne o ustioni
  • Ringiovanimento e stimolazione dell’elasticità della pelle
  • Pori dilatati
  • Presenza di punti neri
  • Smagliature

Il dermaroller funziona?

Il successo del Dermaroller è evidente. Infatti con poche decine di euro è possibile ottenere uno strumento “magico” per il trattamento di bellezza fai da te. Inoltre, a differenza di numerosi tool-medici, l’utilizzo drulli con aghi al di sotto di 1.00mm non richiede nessuna anestesia e non provoca dolore.

I risultati comunque dipendono molto da come si usa e dalle risposte della pelle che vi aspettate. Gli effetti migliori si hanno quando viene associato a creme e trattamenti, altrimenti l’utilizzo del dermaroller servirà a poco.

L’importante è non esagerare con le applicazioni, lasciare respirare la pelle tra un trattamento e l’altro, e soprattutto non esercitare troppa pressione sulla pelle per evitare irritazioni e arrossamenti.

Per aghi superiori a 0.75mm vi consigliamo di sentire un centro estetico: il trattamento di micro-needling fatto da un professionista può dare risultati notevoli e non raggiungibili con un’utilizzo del dermaroller
domiciliare o da parte di incompetenti.

Dermaroller: cos’è e come funziona ultima modifica: 2019-05-17T10:00:33+02:00 da Dr. Benessere
Show More
Back to top button